Che cos'è l'agricoltura biologica

"L’agricoltura biologica è un sistema di produzione olistico che evita l’impiego di fertilizzanti sintetici, di pesticidi e di organismi geneticamente modificati (OGM), che minimizza l’inquinamento dell’aria, del suolo e delle risorse idriche ed ottimizza la salute e la produttività delle comunità interdipendenti di piante, animali e persone" (Commissione del Codex alimentarius, 1999).
Sebbene l’agricoltore e/o l’allevatore svolgano il compito più difficile e complesso, senza il quale nulla potrebbe accadere, anche gli altri soggetti coinvolti nella filiera alimentare giocano un ruolo importantissimo ed indispensabile affinché sulle nostre tavole arrivino prodotti biologici. Tutti possono applicare il metodo di produzione biologico, ma gli operatori che intendono produrre, preparare, immagazzinare, importare e distribuire i prodotti da agricoltura biologica ai fini della loro commercializzazione devono rispettare una serie di adempimenti tecnici ed amministrativi stabiliti dai Regolamenti CE 834/2007 e 889/2008